E’ morto Fortunato

 

Fortunato aveva 56, di origini Filippine, senza permesso di soggiorno e ammalato di cuore. Due anni fa, a novembre, quando abbiamo aperto la casa di San Luca, lui è stato uno dei primi ospiti. Da quindici anni dormiva sotto i portici di Bologna e da parecchi anni sotto quelli di San Luca, il suo posto fisso era al terzo mistero gaudioso… È stata dura convincerlo a venire a vivere in una vera casa con tutti i comfort del caso …. però alla fine ha ceduto alle nostre insistenze. Sì è trovato bene, dopo qualche mese che era da noi sono riaffiorati i gravi problemi di salute che si portava dietro da anni, ma che aveva trascurato … L’abbiamo accompagnato a fare visite varie, ha fatto diversi ricoveri ecc … Comunque i cardiologi ci hanno sempre detto che aveva un cuore messo malissimo, solo un trapianto poteva salvarlo. Per il trapianto non potevano metterlo in lista, sia perché non aveva il permesso di soggiorno, sia perché anche i polmoni erano malandati.

Anche in questo caso l’Arca della Misericordia è stata chiamata per accompagnarlo nell’ultima parte della sua vita. La mattina 14 ottobre 2019 alle 7, a San Luca è stata chiamata l’ambulanza, dopo qualche ora Fortunato è morto al Maggiore per arresto cardiaco. Ha fatto una morte dignitosa e fino all’ultimo è stato accudito.

E’ morta la mamma di Maycon

 

Maycon non vedeva la mamma da moltissimi anni, lei in Brasile e lui in Italia; agli inizi di questo anno era riuscito a tornare in Brasile e incontrarla nuovamente; purtroppo sarebbe stata l’ultima volta.

La mamma di Maycon è mancata questa notte (martedì 15 ottobre 2019); i suoi fratelli e le sue sorelle dell’Arca della Misericordia si stringono intorno a lui e lo abbracciano.

 


E’ morta Paola

Sabato 6 aprile 2019 è mancata Paola Bigagli (54 anni nata a Pistoia il 2/4/1965)

PaolaBigagli

ricordiamo la nostra sorella con questo video in cui racconta, con commovente serenità, la storia della sua vita, dura e  travagliata

 

guarda il video