Covid e Confraternita della Misericordia (2020)

da | 21 Giu 2020 | BHPMP, Eventi, Press

IlaTorchi

La Confraternita della Misericordia convoca la stampa e traccia un bilancio delle attività svolte assieme all’Arca della Misericordia con il Banco di Famiglia (Gandusio), per l’Arca partecipa e interviene Ilaria Torchi.

Ilaria racconta quanto ha fatto l’Arca della Misericordia nei terribili 120 giorni del Covid-19. In quel periodo molte delle strutture di assistenza operanti a Bologna erano chiuse, ma l’Arca della Misericordia ha mantenuto aperto e operativo il centro di Via Gandusio, dove dalla seconda metà del 2017 viene distribuito, tre volte alla settimana, generi alimentari alle tante famiglie bisognose: marocchine, ucraine, romene, moldave, ma anche molte italiane. Risultato: dalle 45 famiglie presenti in media ad ogni distribuzione si è passati a 150 circa, con punte di 200.

E’ oramai nota, a molti la vicenda, che ha visto alcuni cittadini residenti nello stesso stabile di via Gandusio chiamare la polizia perché allarmati da una presenza troppo numerosa di poveri che occupavano l’intera strada che porta ai cancelli del centro. La polizia è arrivata e, constatato che le distanze di sicurezza erano rispettate, ha fornito una mano ai volontari di Arca nella gestione delle code e ha espresso i suoi più sinceri complimenti alla nostra Associazione.

Ilaria Torchi è una delle principali volontarie dell’Arca nonché membro della Direzione. 

scarica l’articolo
di Francesca Mozzi
comparso sull’Avvenire il 21 giugno 2020

L’intervista su 12 porte

La conferenza stampa si è svolta il 12 giugno 2020 nella sede della Confraternita della Misericordia; nel corso dell’intervista oltre a Ilaria sono intervenuti Marco Cevenini, presidente della Confraternita, e Carlo Lesi, direttore sanitario dell’ambulatorio Biavati.

 La Confraternita della Misericordia è proprietaria del centro di via Gandusio e ha contribuito ad attrezzarlo con apposite strutture operative (frigoriferi industriali e altro), rendendo così possibile il servizio reso dalla nostra Associazione.

Dal 2003 la trasmissione televisiva 12Porte racconta la vita della Chiesa di Bologna. Le telecamere portano nelle case dei telespettatori le immagini degli appuntamenti dell’arcivescovo, degli eventi ecclesiali diocesani, della pastorale delle parrocchie, delle associazioni e dei movimenti e molti temi di attualità dai territori.